Adesione Consigli di lettura News - Rho Rho Territorio

Azione cattolica Legnano: eletti i nuovi responsabili

Ac Legnano Da sinistra Giulia Macchi Chiara Corolli Vincenzo Ingravallo e la presidente diocesana Silvia Landra

8 Dicembre 2019

Confronto ad ampio raggio sull’attività svolta, dialogo aperto e costruttivo sulla realtà ecclesiale e civile locale, alcune prospettive di impegno per il futuro: sono i principali temi affrontati nell’Assemblea dell’Azione cattolica svoltasi domenica 8 dicembre presso l’oratorio di San Domenico. La giornata era iniziata con la partecipazione alla messa nella chiesa del Ss. Redentore; poi nel pomeriggio i soci di Ac si sono ritrovati per rinnovare le cariche associative dei gruppi territoriali (Legnano; Busto Garolfo – Villa Cortese – Olcella; Rescaldina – Rescalda) e le responsabilità a livello decanale.Ac Legnano Assemblea 7

L’Azione cattolica conferma il servizio alla Chiesa locale – soprattutto nella formazione e nella missione – e l’attenzione prioritaria ai luoghi in cui vivono le persone e le famiglie e agli ambiti di specifico interesse per i laici: lavoro, scuola, politica, società, cultura, volontariato, vecchie e nuove povertà…

Fra i prossimi appuntamenti associativi figurano due incontri della serie “Oltre la sacrestia” sul tema “Credere con il sorriso” (23 gennaio e 6 febbraio, presso l’oratorio dei Ss. Martiri); i Quaresimali cittadini; il percorso di formazione adulti.

Fra gli interventi in Assemblea, quello della presidente diocesana Silvia Landra, della responsabile della zona pastorale Chiara Corolli, della responsabile dell’équipe decanale Giulia Macchi, dei responsabili giovani (Simone Bosetti, diocesi; Stefania Rotondi, decanato).Ac Legnano Assemblea 3

Tre le testimonianze di realtà con le quali l’Ac collabora: Davide Pati, vicepresidente nazionale dell’associazione “Libera”; due giovani promotori del Laboratorio di formazione socio-politica, Luca Benetti e Giovanni Martello; Carlo Riganti, responsabile diocesano del Movimento Terza età.

Dopo il dibattito è seguito il momento delle votazioni, quindi la cena con la proclamazione degli eletti; erano presenti anche il prevosto mons. Angelo Cairati, il decano don Fabio Viscardi, il parroco di San Domenico don Marco Lodovici.

Sono risultati eletti per il Consiglio cittadino: Vincenzo Ingravallo (presidente per il prossimo triennio); Chiara Bollati, Roberto Benetti, Pia Re Dionigi, Federico Peri. Per l’équipe decanale: Giulia Macchi (responsabile), Chiara Corolli, Vincenzo Ingravallo, Simone Bosetti. Sono stati inoltre eletti i candidati al Consiglio diocesano: Gianni Borsa, Simone Bosetti e Stefania Rotondi.Ac Legnano Assemblea 5

Il neo presidente Vincenzo Ingravallo (che raccoglie il testimone da Gianni Borsa), dell’Unità pastorale San Magno-San Domenico, da alcuni anni cittadino legnanese, afferma: “Il mio sì all’Azione cattolica è docilità allo Spirito, provvidenziale e generoso, nei luoghi e tempi che dispone. È il sì alle relazioni autentiche, con gli amici di fede che ho incontrato negli anni pugliesi, giuliani, ora lombardi, e che non smetterò di coltivare qui a Legnano”. Ingravallo aggiunge: “Vorrebbe essere un sì operoso e disponibile, fiducioso e ottimista, con cui da presidente affido la nostra Ac legnanese alla materna cura di Maria, che ci sostiene amorevole e premurosa nella sequela di Gesù”.

 Azione cattolica – Decanato di Legnano

    1 commento

    Rispondi a Gigi pizzi Cancella