Consigli di lettura Editoriale News

Dammi il cinque! – Festa Unitaria 2018

child-3194977_1920

Dammi il Cinque!!

Il prossimo 3 giugno vivremo per la “quinta volta” la Giornata Unitaria con significati importanti: 150 anni dell’Associazione, il ricordo di Santa Gianna Beretta Molla nei suoi luoghi natali, il valore di crescere insieme ragazzi, giovani e adulti di ogni età è stato civile.

Ci daremo appuntamento nella cittadina di Mesero accolti dalla sua comunità con grande disponibilità e simpatia.

Il senso di questo incontro, realizzato per la prima volta nel 2012, sta nel vivere una giornata di vera condivisone con la partecipazione e il protagonismo di ogni componente dell’AC: avremo modo di riscoprire la spiritualità e la concretezza di vita che hanno reso Gianna Beretta una Santa a cui  tutti ci ispiriamo cogliendo valori importanti per ogni età della vita senza dimenticare che la storia dell’Associazione è ricchissima di uomini, donne e bambini che hanno scelto di seguire Gesù e sono stati in questo impegno accompagnati e sostenuti da tutti i soci.

Il pomeriggio, con i giochi e gli incontri, come la cena e la serata in allegria saranno occasione per rivedere persone care che da tempo non si vedono, ricordare e riscoprire la storia associativa per “Tessere insieme una nuova Storia” come indica il titolo della giornata.

Ma non bisogna dimenticare il ricorrente invito di Papa Francesco a essere “Chiesa in uscita” che per noi vuole dire sforzarci di presentare ad altri la proposta associativa attraverso l’invito a unirsi alla nostra Festa. A questo proposito la Lotteria di autosostegno vuole essere occasione per spiegare cosa è e cosa fa l’Azione Cattolica, come si sta rinnovando a 150 anni dalla sua istituzione: offrire i biglietti  e’ una bella occasione per dichiararsi, senza vergogna ne inutile pudore, a chi ci conosce da anni e a cui forse non abbiamo mai detto della tessera che abbiamo nella borsetta o nel portafoglio che tanto valore ha per noi e vorremmo lo avesse anche per tutti…!!!!

Per questo vogliamo e ci impegniamo a “tessere una nuova storia NON da soli”.

Per maggiori info sulla festa unitaria, clicca qui.

Gigi Pizzi

Scrivi un commento