QUANDO?
29 dicembre 2018
Google Calendar iCal

Giornate teologiche 2018

2ggteo

L’Azione Cattolica Ambrosiana propone due giorni di riflessione teologica per tutti.

 Un Tempo Due giorni, con modalità residenziale, per poter stare, condividere, pregare, ascoltare, riflettere e studiare insieme.

Un Tema Dice papa Francesco: “Camminare e seminare sempre di nuovo, sempre oltre”. [EG 21]. Stili e linguaggi della vita cristiana sono essenziali per trasmetterne il cuore. La forma dice il contenuto!

Come riformare i linguaggi della fede e della liturgia perché sappiano parlare all’uomo e alla donna di oggi? 

Quali sono i riti domestici che sorprendentemente ci educano alla fede?

Cosa potenziare perché nella Chiesa si valorizzi sia il linguaggio femminile sia quello maschile?

Quale linguaggio per comunicare la fede da una generazione all’altra?

A Pentecoste ciascuno sentiva parlare gli apostoli “nella propria lingua”: il linguaggio della nostra fede è capace di parlare a tutte le culture? 

Queste e altre domande guideranno i lavori e la ricerca della Due giorni teologica nella sua 5^ edizione, accompagnati dal professor don Paolo Tomatis, docente di Liturgia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale sezione di  Milano e sezione di  Torino.

 Una ricerca teologica Le chiamiamo “giornate teologiche” perché desideriamo addestrarci a ragionare sulla nostra fede e sulla nostra Chiesa con il metodo della Teologia: approfondire il tema, scoprirne i nodi profondi, argomentare con competenza, uscirne più attrezzati, avviare nuovi processi.

 Un metodo Anche il metodo è un obiettivo. Crediamo che la ricerca fatta insieme tra battezzati, ci renda protagonisti nel contribuire alla riforma della Chiesa. Non si tratterà dunque soltanto di ascoltare una lezione, ma di lavorare in modo seminariale.

Chi invitiamo? Giovani e adulti che desiderano insieme ricercare, approfondire, studiare in un clima fraterno, con lo stile della corresponsabilità. Invitiamo chi partecipa a rimanere con noi per l’intera durata dell’iniziativa: la fraternità è condizione perché l’esperienza possa dirsi ecclesiale.

In allegato il volantino.

Villa Cagnola: Via Cagnola, 19, Gazzada (VA)

Scrivi un commento