Commissioni FUCI Gruppo Teologico News - Varese Varese

Filosofarti: festival della filosofia

filosofarti

TeoFilosofarti 2018 -Promesse
All’interno del tema generale Paideia: educare, esploreremo i territori della fede, dell’amore e della relazione, della socialità, della differenza, della fragilità alla ricerca delle Promesse di amore e libertà che rendono la vita bella e degna, coltivando senso e relazioni anche nelle difficoltà e nel conflitto.
I relatori, esperti nei campi biblico, teologico, storico, bioetico e sanitario, ci accompagneranno in questo cammino a tappe, nelle quali cercheremo di valorizzare il confronto e il dialogo, il pensiero critico e il discernimento.
Alcuni incontri potranno anche essere occasione di riflessione nel percorso pastorale sinodo dalle genti della Chiesa di Milano.
TeoFilosofarti: ogni esperienza che educa è una promessa di vita, amore, libertà.
Il percorso è promosso da: Azione cattolica del decanato di Gallarate e della zona di Varese, MEIC (Movimento Ecclesiale di Impegno Culturale) Varese, ACLI zona Gallarate, Decanato di Gallarate, Cattedra e Cortile, Cappellania dell’Ospedale di Gallarate.
Partecipano AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) Varese, AsPI (Ass. Parkinson Insubria) Cassano Magnago, Varese Alzheimer gruppo di Gallarate, AVULSS Gallarate, Il Seme onlus di Cardano al Campo.
Contribuiscono: Il Melo onlus, Istituto Sacro Cuore di Gallarate e Frati Cappuccini di Varese.
Abbiamo iniziato il 24 febbraio con l’ascolto e il commento di alcune canzoni euramericane sui temi della pace, della giustizia e della libertà, guidati da Maurizio Gusso.
Il 27 febbraio alle 21 a Varese è in programma Come aveva promesso, dialogo tra la pastora battista Lidia Maggi e il teologo Stefano Cucchetti sull’educazione alla pluralità e all’accoglienza nella Scrittura e nella teologia.

  • Ancora, il 3 marzo alle 10 a Gallarate avremo una conversazione ispirata alla figura di Carlo Maria
    Martini, Quel credente e quel non credente in me, con p. Bartolomeo Sorge sj e Giada Lonati, medico in cure palliative.
  • Il 4 marzo alle 21 a Gallarate si terrà una serata biblica con Rosanna Virgili, Senza te non c’è nessuno, sulla cura delle relazioni nella Bibbia.
  • Il 5 marzo alle 21, sempre a Gallarate, Aristide Fumagalli, teologo, affronterà il tema del genere nella lezione magistrale La questione gender.
  • Il 6 marzo Mario Picozzi, Maria Luisa Melzi e Alberto Giannini alle ore 17 a Gallarate presenteranno la Scuola di bioetica del fine vita, della vita fragile e della complessità, che vedrà impegnate associazioni di volontariato, di cittadini malati e familiari e realtà del mondo cattolico in un progetto formativo rivolto alla comunità locale.
    La complessità del vivere nella fragilità, nelle malattie in fase avanzata e in fine vita, chiede un supplemento di formazione e di umanità, chiede una visione sociale del vivere, un generare fiducia,
    e prossimità responsabile.

In allegato tutti i dettagli.

Scrivi un commento