Adulti Consigli di lettura News

L’Arcivescovo Delpini in Centrale per Adoro il Lunedì – Una bellissima sorpresa

vescovo in centrale

Lunedì 19 novembre, durante la preghiera dell’Adoro il lunedì presso la Cappella della Stazione Centrale, al binario 21, con grande sorpresa abbiamo visto entrare, alle 7:30, l’Arcivescovo Mario Delpini, accompagnato da don Walter Magni, Responsabile dell’Ufficio Comunicazioni sociali della Diocesi e da don Cristiano Passoni, Assistente Unitario dell’Ac ambrosiana.

L’Arcivescovo ha scelto la via della partecipazione in forma assolutamente privata: si è ritagliato, all’interno di una giornata certamente densa di mille impegni, una ventina di minuti per ascoltare il Vangelo del giorno e per pregare insieme ai presenti.
Per noi è stata una grande emozione, anche se tutto si è svolto come in ogni altro lunedì: solo quando si è alzato per tornare nei ritmi della grande metropoli, ci ha salutato tutti, ad uno ad uno, ringraziandoci per questo semplice servizio di “Chiesa in uscita”.
E’ stata anche l’occasione per presentargli il padre salesiano don Germano Battaglia, 92 anni, cappellano di questa oasi di preghiera all’interno di un luogo laico, la grande stazione milanese.
Mi sorge spontaneo ringraziare Chiara, Mimmo e Gabriella, Antonio che quest’anno si avvicenderanno con me nel portare avanti l’esperienza di Adoro il lunedì ma anche tutti coloro che, negli anni scorsi, hanno fatto parte del piccolo gruppo di animatori: ripenso a Luca, Valentina, Alessandra, Rosina.
Un grazie particolare a Francesca (Mapi) che il 3 novembre 2014 ci ha consegnato idealmente il testimone all’inizio di questa bella avventura: era stata lei, con altri giovani di Ac, a dar vita precedentemente a questa semplice proposta di spiritualità.

Marco Castiglioni

1 commento

  • Grazie al nostro vescovo per questi gesti semplici, che ci aiutano a camminare con più gioia dentro i nostri giorni quotidiani. Un esempio contro il “non ho tempo” che contraddistingue tante nostre scuse…
    Buon Avvento!
    dL

Scrivi un commento