18-19 enni ACR Adolescenti Assistenti Consigli di lettura Editoriale Giovani Giovanissimi Materiale A.C.R. Materiale Giovani News Responsabili Settori Studenti

In cammino verso il Natale – per ragazzi e giovanissimi

natale presepe

Ciao a tutti!

Vi raggiungiamo con questo breve scritto per introdurre alcuni strumenti per il cammino dei ragazzi e dei giovanissimi durante il tempo di avvento.

METTI A FUOCO E SCATTA: LIBRETTO ACR – sussidio per la preghiera dei ragazzi in famiglia

L’ACR ogni anno sceglie una “ambientazione” per aiutare i ragazzi a vivere con gioia l’avventura della fede. In questo anno ci accompagna il mondo della fotografia: scatti e zoomate per cogliere i particolari di una vita vissuta al modo di Gesù! Cosa trovi ne libretto?

Cammineremo condotti dalla liturgia domenicale:

immagine, testo del vangelo, commento per mettere a fuoco la Parola di Dio della domenica. E poi rilancio per ricordare in famiglia e proposta di passi “in uscita” per scattare e vivere la Parola ascoltata.

In settimana poi saranno proposte preghiere e attività: il desiderio di fondo è quello di “scattare foto di quotidianità” in cui evidenziare il bene che alcune persone mettono in atto così da mettersi a confronto e da condividere.

L’ACR propone per le famiglie di tutti i ragazzi (6-13 anni) di camminare verso il Signore che viene coltivando la capacità di accogliere, la disponibilità, la condivisione, la partecipazione, lo stupore; al termine del cammino sarà Giuseppe ad accompagnarci nei giorni prossimi al Natale con degli “scatti” speciali, tutti da scoprire!

TIME OUT: LIBRETTO GIOVANISSIMI – sussidio di preghiera per 14-19enni

E’ il nuovo libretto per la preghiera e la riflessione dei ragazzi da 14 a 19 anni. Sostituisce e rinnova il precedente libretto dal titolo “Fuoriclasse”. Pensato e realizzato dagli educatori dell’Azione Cattolica cerca di tradurre con il linguaggio degli adolescenti la Parola di Dio della domenica attraverso un commento flash, una preghiera, un articolo di giornale, un testimone e una canzone. Insomma è possibile avere “cibo” per tutta la settimana a partire dalla Parola domenicale.

Inoltre a rendere più prezioso il testo è presente un racconto preparato appositamente per noi da Marco Erba, insegnante e scrittore di testi sugli adolescenti (cfr. TRA ME E TE, Rizzoli): con il linguaggio degli adolescenti “il falchetto e il presepe”, così si intitola il racconto, mette a confronto un anziano che ha vissuto la guerra e un adolescente che vive le sue “guerre quotidiane”. Per entrambi il cammino verso il Natale ha il sapore di una nuova nascita, ha a che fare con un possibile perdono.

Il testo può essere utilizzato personalmente oppure con il gruppo adolescenti o anche facendo la proposta nella propria scuola: anche questo è un modo bello di proporre il vangelo lì dove viviamo.

Speriamo che questi due strumenti possano essere d’aiuto per il vostro impegno pastorale e per il cammino dei ragazzi e delle famiglie che ci sono affidate. Buon cammino di avvento.

Don Luca Ciotti (assistente diocesano Azione Cattolica)

Scrivi un commento