Consigli di lettura News - Rho Rho Territorio

Tutto questo è speranza – Convegno a Rho

borsa

Sì, ne sono convinto: anche all’economia spetta il compito di generare speranza. E il titolo assegnato al convegno che si svolgerà sabato 12 ottobre a Rho, promosso dall’Azione cattolica, è un’iniziativa davvero interessante.

Un’economia che genera speranza – 12 Ottobre – Rho, Villa Burba

Quante volte Papa Francesco – e, più in generale, il magistero della Chiesa – richiama questo compito! L’economia, presa nelle sue diverse e articolate sfaccettature, significa lavoro (e dunque sostentamento per le famiglie, realizzazione di sé in ambito professionale), produzione di beni materiali (da condividere equamente e solidalmente), occasioni per elevare gli standard di vita delle persone e delle comunità. E tutto ciò non può che avere aspetti positivi. Così come quando pensiamo a un’economia che rispetta l’ambiente (sostenibilità) oppure alle chances che lo stesso mondo del lavoro può offrire a giovani preparati e motivati.AC_convegnozonaIV_mobile

Tutto questo è speranza.

Ovviamente sappiamo che l’economia può assumere anche risvolti svantaggiosi o addirittura ostili alla vita e alla speranza umana. Ciò accade quando prevale il guadagno a ogni costo, quando le ricchezze sono distribuite in modo squilibrato (come avviene spesso in Italia e in molta parte del globo), quando il lavoro è sfruttato oppure non sono garantiti i diritti dei lavoratori, quando la furia produttiva non rispetta il Creato (sfruttamento eccessivo delle risorse naturali), quando per accaparrarsi una fonte di produzione si ingaggiano conflitti, quando i meri aspetti finanziari prevalgono sulla produzione e lo scambio di beni e il dio-capitale non guarda in faccia a nessuno, generando crisi sistemiche che ricadono sulla pelle della gente…

L’appuntamento di Rho toccherà diversi di questi aspetti (in particolare con l’introduzione del giornalista Diego Motta), per poi giungere sui nostri territori grazie alle esperienze di operatori economici (Oliviero Motta, Cooperativa sociale intrecci di Rho; Laura Rocchitelli, presidente del Gruppo Rold spa Nerviano; Lorenzo Serfilippi, Ubi Banca) i quali a vario titolo cercano, ogni giorno, di interpretare il senso di un’economia “buona” che generi opportunità e nuove speranze.

Gianni Borsa, moderatore del convegno del 12 Ottobre a Rho

    Scrivi un commento