ACR Settori

ACR – II Domenica di Avvento

Ilregnodeicielièvicino

Dal Vangelo secondo Matteo 3, 1-2
In quei giorni venne Giovanni il Battista e predicava nel deserto della Giudea dicendo: «Convertitevi, perché il regno dei cieli è vicino!».

Per riflettere

La figura di Giovanni Battista è davvero significativa. Annuncia l’arrivo di Gesù, dice alla gente di farsi trovare pronta
ad accogliere il Messia, di cambiare la propria vita in meglio perché il Regno dei cieli è vicino. Insomma, Giovanni dà una notizia eccezionale, capendo prima di tutti cosa sta per succedere. Il Battista sembra quasi il reporter di un giornale che prima di tutti arriva sul luogo dell’evento, racconta in diretta ai telespettatori ciò che vede e li tiene incollati allo schermo presi da questo suo entusiasmo contagioso.

—-> Giovanni precede tutti nel capire che Gesù sta per arrivare… ma come fa? Ha qualche informatore o spia che gli fa una soffiata? In un certo senso sì! Il suo “informatore” è Dio con il quale ha un rapporto molto stretto. Giovanni per tutta la sua vita si fa strumento di Dio, annuncia la sua volontà e battezza chi si converte.
Come possiamo assomigliare a Giovanni il Battista? Come possiamo stringere una forte amicizia con Gesù?

La porta aperta

porta2

Ecco una preghiera per la nostra domenica

perpregareIIset

I materiali sono tratti dal libretto Edizione straordinaria! Sussidio per la preghiera dei ragazzi in famiglia. Avvento.

    Scrivi un commento