ACR Lecco Monza News - Lecco News - Monza News - Rho Rho Settori Territorio

Festa della Pace2021 – Alcuni racconti dal territorio

GEMELLAGGIOACR

La Festa della Pace 2021 che si è celebrata nel weekend del 16-17 Gennaio, sarà ricordata da tutti gli acierrini come una festa unica, diversa dalle altre, in cui il desiderio di stare insieme e fare sentire la propria gioia non sono mancati, a prescindere dalle regole di distanziamento che la pandemia ha imposto. Ecco alcuni contributi ricevuti in queste settimane.

GRUPPO ACR CALCO

Una settimana prima della festa della PACE, il gruppo ACR di calco, ha preparato dei biglietti per gli anziani.

C’era scritto: “Ti abbracciamo forte da lontano e speriamo di donarti un sorriso con questo augurio di pace. Buon 2021! Il gruppo ACR di Calco.”

Dopo avere scritto tanti biglietti siamo andati in giro per il paese a distribuire i biglietti per gli anziani.

Questa cosa mi è piaciuta molto, perché andavamo in giro per Calco con gli educatori e i bambini.

Qualche giorno dopo le figlie di una signora anziana ci hanno risposto, dicendoci che il nostro biglietto era molto bello ed erano felici di averlo ricevuto. Il giorno della festa della PACE durante la Messa io, Pietro e Giorgia abbiamo portato un cartellone gigante e sopra c’era scritto la stessa cosa dei biglietti (però al plurale). Un’altra bambina ha detto una bellissima preghiera sulla PACE.

Anna, gruppo ACR di Calco

“Mi è piaciuto tantissimo andare in giro per Calco con gli altri bambini a fare qualcosa di bello per le persone sole”

Pietro, gruppo ACR di Calco

——–

GRUPPO ACR BAREGGIO

Siamo tutti d’accordo che questa festa della pace è stata molto strana e diversa da tutte le altre. Non ci aspettavamo che si potesse fare qualcosa, che ci potessimo divertire insieme.

Ci è stato affidato il compito di metterci in contatto e conoscere un’associazione del nostro territorio e noi, gruppo ACR di Bareggio, abbiamo scelto la UILDM. Essa è stata fondata nel 1961 come associazione nazionale di riferimento per le persone con distrofie e altre malattie neuromuscolari, la cui missione è favorire l’inclusione sociale delle persone con disabilità e promuovere la ricerca scientifica e l’informazione sanitaria.

È sinonimo di diritto allo studio e al lavoro, alla mobilità e alla possibilità di accedere ad attività per il tempo libero.

Inoltre, ci è stato chiesto di essere concreti, ma dal momento che non ci si poteva spostare, abbiamo pensato di aiutare questa associazione a distanza comprando dei cioccolati per sostenere la ricerca.

È stato bello e interessante avvicinarci a questa realtà perché abbiamo scoperto che la UILDM è un’organizzazione di volontariato che aiuta gli altri e fa del bene in modo gratuito. Ci è stato trasmesso il valore dell’inclusione e il significato di divertirsi insieme superando le barriere che la società pone tra noi e la diversità. Quest’ultima non deve essere etichettata ma valorizzata.

È stato bello anche condividere questa esperienza con un altro gruppo ACR e ascoltare quello che loro avevano scelto di fare e quale realtà incontrare.

Questa festa della pace è stata per noi un’opportunità per riempire i nostri cuori di colore e gioia, appendendo sui balconi e sulle finestre delle magliette colorate che ci ricordavano un momento di pace trascorso. Abbiamo compreso che è possibile trovare la bellezza anche nei momenti più difficili con la preghiera condivisa con tutti i soci AC e l’arcivescovo.

Possiamo solo augurarci tante altre belle e divertenti proposte dalla nostra grande faglia dell’Azione Cattolica.

Gruppo ACR Bareggio

——–

Gruppo ACR SOVICO

Il 17 gennaio 2021 ci siamo  collegati con il gruppo  ACR di Calco  e di Sovico.

In questo collegamento abbiamo fatto tre  giochi:

1) nel primo dovevamo andare in tutta la casa a cercare degli oggetti

2) nel secondo dovevamo  dire: il nostro nome , da dove venivamo ,una nostra caratteristica e il nostro animale  preferito.

3) nel terzo dovevamo : scrivere dentro a un  giochetto  di carta delle risposte  a 8  domande  mentre  due  bambini di  calco raccontavano  che cosa avevano fatto .

Di  questo  collegamento  mi è piaciuto il  primo gioco.

——–

GRUPPO ACR NOVATE MILANESE

Cari acerrimi e care acierrine, anche se quest’anno non abbiamo vissuto la festa della pace, come ogni anno, noi del gruppo ACR di Novate Milanese non ci siamo arresi e abbiamo deciso di passare comunque un po’ di tempo insieme facendo allo stesso tempo un’attività utile per la nostra comunità. Abbiamo infatti raccolto e impacchettato dei giocattoli che saranno donati per il compleanno dei bambini di Novate, le cui famiglie stanno attraversando alcune difficoltà economiche a causa della pandemia. leggi il racconto

 

Guarda il video delle tante magliette del flashmob.

 

Scrivi un commento